lucia helsinki 1

Volontariato Europeo di Lucia a Helsinki

  • Nome ▷ Lucia (26 anni)
  • Destinazione ▷ Helsinki
  • Durata progetto ▷ 11 mesi (inizio del progetto il  04/09/2021)

▷  Ci descrivi il tuo progetto?

Il nome del progetto è “EKOenergy”. EKOenergy è una ecolabel no-profit di carattere internazionale che promuove l’uso di energia rinnovabile e sostenibile al 100% in quanto generata seguendo specifici criteri di sostenibilità ambientale. Esso si svolge ad Helsinki, e fa capo all’Associazione Finlandese per la Protezione dell’Ambiente.

 

Io, come volontaria, mi occupo di mantenere i contatti e crearne di nuovi con i fornitori di energia e i consumatori in Italia, affinché sempre più soggetti adottino l’ecolabel e mostrino quindi il loro impegno per l’ambiente. Inoltre, fornisco supporto per le traduzioni, partecipiamo ai Fridays For Future e di tanto in tanto anche ad iniziative di cleanup nella zona di Helsinki.

lucia helsinki 2

▷ Perchè hai scelto di partecipare ad un progetto ESC? 

Mi incuriosiva l’idea di entrare in contatto con persone provenienti da altre nazioni, soprattutto dopo un periodo in cui siamo stati obbligati a limitare le nostre interazioni sociali ed in cui la mobilità era ristretta. Allo stesso tempo, ho voluto prenderlo come un periodo di transizione tra la mia carriera accademica e quella futura lavorativa, pensando che in questo progetto avrei comunque potuto acquisire delle competenze trasversali utili per la mia figura professionale, impegnandomi nell’ambito della sostenibilità e nello specifico nel campo dell’energia rinnovabile.

▷ Cosa ti ha portato questo progetto dal punto di vista personale?   

Sicuramente la capacità di interfacciarmi con diverse persone provenienti da altre nazioni di cui magari sapevo molto poco e scoprire cose interessanti sulle loro culture. Ho imparato ad ambientarmi e a gestire nuovi ritmi in un paese straniero e mi sono confrontata con gli altri volontari, impegnati negli altri progetti in Finlandia, circa le motivazioni che li hanno spinti ad impegnarsi in un progetto.

▷ Cosa ti ha portato questa esperienza dal punto di vista professionale?   

Ho imparato ad interfacciarmi con i miei superiori, ad organizzare le task che mi venivano affidate e a gestirle indipendentemente. Sto imparando molte informazioni nell’ambito delle energie rinnovabili e sul green marketing. Inoltre, sto imparando come gestire una campagna sui social media insieme agli altri volontari, ed in generale come diffondere la voce circa un’iniziativa no-profit adattandola alle esigenze delle aziende.             

▷ Cose ti ha aiutato per integrarti? Quali difficoltà hai incontrato invece?

Il supporto dei miei superiori, Steven e Merve, è stato fondamentale: mi hanno subito messa a mio agio e non hanno preteso che capissi al volo tutti i meccanismi, dandomi il tempo che mi serviva per ambientarmi ed essendo sempre disponibili per qualsiasi tipo di informazione, sia lavorativa che non.

 

Anche i miei colleghi sono stati gentilissimi, hanno preparato una guida con tutte le informazioni più importanti da conoscere su Helsinki e sulla Finlandia. Anche Gemma di Porta Nuova Europa mi ha seguita e fornito tutte le informazioni necessarie sia nel pre-partenza che nel primo periodo ad Helsinki.

Quindi, posso dire che non c’è stato molto spazio per le difficoltà!!  🙂

272989107_2531120100356502_4865916186552336359_n