Jakob e staff

Il Volontariato di Jakob in Scozia (Edimburgo)

  • Nome ▷ Jakob
  • Destinazione ▷ Edinburgh (UK)
  • Durata progetto ▷ 8 mesi (dal 27/02/2020 al 27/11/2020)

“Il mio soggiorno in Scozia rimarrà legato al John Muir Way. Lungo questa strada ho conosciuto la bellezza del paese.”

Jakob all'inizio del John Muir Way

▷ Breve descrizione del tuo progetto:

People Know How è una organizzazione di beneficenza con sede ad Edimburgo che gestisce diversi progetti finalizzati allo sviluppo della comunità locale di Edimburgo città e della contea dell’East Lothian. L’organizzazione ha come obiettivo di supportare e responsabilizzare individui e organizzazioni, simulando loro a mobilitare le proprie risorse in modo da poter realizzare il proprio potenziale. Molti dei progetti sono rivolti a bambini e giovani adulti.

▷ Di che cosa ti sei occupata nello specifico? 

Ho partecipato a vari progetti. Durante l’estate ho lavorato principalmente alla pianificazione e alla realizzazione di un campo estivo online per giovani. Mi sono anche incontrato online con un alunno ogni settimana per sostenerlo durante la fase di lockdown. Come cosiddetto “Wellbeing Caller”, ho anche chiamato un adulto due volte a settimana con lo scopo di alleviare gli effetti dell’isolamento sociale. Ho anche lavorato con il coordinatore dei volontari e ho condotto un sondaggio in cui ho coinvolto i volontari dell’organizzazione. Nel corso del progetto ho aiutato un giovane tirocinante nell’organizzazione del suo lavoro. Nell’ambito dell’iniziativa “Growing Your Ideas”, ho accompagnato una donna a creare la sua start up. La mia organizzazione si è occupata della distribuzione di tablet e laptop per persone svantaggiate e ha anche creato una linea telefonica di assistenza, alla quale ho partecipato anch’io.

▷ Il tuo progetto ti ha cambiato secondo te? In che modo?   

Vedo dei cambiamenti. Ho imparato molte nuove competenze. Ho migliorato – per esempio – le mie capacità culinarie e la mia conoscenza dell’inglese. Ho anche usato il tempo a Edimburgo per diventare più indipendente e autonomo.

images

▷ Cosa ti ha portato questa esperienza?   

  • Durante i 2 periodi di Lock-down la nostra organizzazione People Know How, è riuscita molto bene a promuovere i propri servizi online. Questo fatto ci ha permesso di continuare ad essere attivi durante tutto il nostro progetto e di imparare come funzionano i diversi strumenti necessari.
  • Ho potuto lavorare in diversi settori e con vari temi e ho potuto lavorare con persone che avevano vari background educativi.
  • Ho avuto anche l’opportunità di realizzare il mio progetto: mi sono occupato, insieme ad un volontario inglese, di un indagine su come i Volontari che lavorano con People Know How percepiscono il proprio lavoro.
  • Vivendo insieme con una ragazza italiana mi dava la possibilità di parlare anche l’italiano regolarmente.
  • L’alloggio è stato molto moderno e ha reso lo smart working assolutamente più facile.

▷ Come avete affrontato il periodo del Lock-down a causa del Pandemia?    
Ho una stile di vita abbastanza compatibile con quella della pandemia; mi piace camminare nella natura e ho potuto migliorare molto le mie capacità in cucina.  La Scozia offre un paesaggio belissimo e ho potuto girare comunque tantissimo questo straordinario paese attraverso la strada del John Muir.

 

John Muir Way

LOGO ESC