Alessandra

Il Volontariato di Alessandra nel Regno Unito

  • Nome ▷ Alessandra
  • Destinazione ▷ Bournemouth 
  • Durata progetto ▷ 12 mesi (inizio del progetto il  01/09/2019)

 

Vorrei rivivere questa esperienza cento volte!

▷ Breve descrizione del tuo progetto:

La YMCA è una organizzazione di beneficenza che gestisce molti progetti sociali nel territorio di Bournemouth. progetti che sono rivolti a persone vulnerabili (incluso giovani,  bambini, disabili, senza tetto…) .

Da lunedì a mercoledì ho lavorato presso  The Junction Leisure Centre, un centro sportivo di tempo libero che offre diversi corsi sportivi e organizza centri estivi e di dopo scuola per bambini.

31351297_589110588110089_6527049894081855488_o

▷ Di che cosa ti sei occupata nello specifico? 

Mi sono occupata di assistenza alle lezioni di nuoto e di trampolino, assistenza al nido (consiste di prendere cura dei bambini mentre i genitori utilizzano la palestra) e infine assistenza marketing all’interno dell’ufficio.

Ogni giovedì mattina sono stata volontaria nel Health Bus: assieme ad altri volontari, supporto ai senza tetto mentre attendono la loro visita medica gratuita, lasciando a loro caffè, biscotti e conforto.

▷ Il tuo progetto ti ha cambiato secondo te? In che modo?   

Il mio progetto mi ha cambiato molto. Ho conosciuto così tante persone diverse da me, che ho cambiato la mia prospettiva di vedere le cose dal punto vista culturale, sociale e professionale.

▷ Cosa ti ha portato questa esperienza?   

  • All’inizio del progetto, i volontari e io, abbiamo vissuto insieme e abbiamo imparato insieme a gestire il nostro pocket money, organizzare i nostro viaggi nel tempo libero, cucinare insieme la domenica fino ad affrontare situazioni difficili: a causa delle cimici in casa, siamo stati costretti a vivere in diversi alloggi separati e infine, il lock-down per 4 mesi in contatto su Zoom.
  • In Junction, ho migliorato le mie conoscenze riguardo lo sport, giochi di squadra, la salvaguardia dei bambini e ho migliorato il mio inglese grazie al supporto e la pazienza del mio line manager, che a sua volta mi ha insegnato determinate competenze digitali e amministrative. Junction, mi ha cambiato dal punto di vista razionale e specialmente ho imparato a curare di più le mie responsabilità.

 118586190_10221241041809030_8736164209941922950_o

  • In Housing, mi ha cambiato dal punto di vista creativo, pratico e umano. Restare una giornata con i residenti a fare un caffè, un sandwich o a disegnare inseme a loro, ascoltare le loro storie, le loro esigenze o semplicemente stare anche in silenzio, mi ha cambiato profondamente umanamente.
  • ln CAYP, insieme ai giovani, sono migliorate le mie capacità di poter insegnare e/o far conoscete ai ragazzi diverse attività creative come cucinare, disegnare, DIY e altre attività. Ho ancora tanto da imparare, ma è un primo enorme passo per essere solo un anno e sono soddisfatta di aver partecipato a questa esperienza indimenticabile.

▷ Come avete affrontato il periodo del Lock-down a causa del Pandemia?    
Durante il lockdown, per 4 mesi , abbiamo lavorato a distanza su Zoom . Siamo stati in costante contatto con l’organizzazione e i nostri colleghi volontari. Mi sono dedicata all’apprendimento della lingua on-line e abbiamo lavorato ad un progetto di raccolta fondi. Sono migliorata nel lavoro di squadra a distanza e nella creazione di un progetto.

YMCA Bournemouth logo       LOGO ESC