Foto 7_Linda R

La lettera di Linda alla sua organizzazione di accoglienza portoghese

  • Nome ▷ Linda
  • Destinazione ▷  Aveiro, Portogallo
  • Durata progetto ▷ 1 anno

Linda, 26 anni, laureata in filosofia. Ha fatto un’esperienza di volontariato europeo in Portogallo, ad Aveiro, da ottobre 2018 a ottobre 2019.

Durante il suo anno di volontariato, Linda ha svolto delle attività presso due realtà locali: una scuola professionale, per attività di collaborazione con il personale educativo e l’associazione Pais em Rede che accoglie dei ragazzi con diverse disabilità.

 

Foto 2_ Linda R

 

Questa associazione proprone agli utenti delle attività di tempo libero. Con altri volontari europei, Linda ha cosi partecipato all’animazione di diverse attività: disegno / danza di gruppo / giochi / laboratori di cucina tipica dei paesi di provenienza dei volontari.

Foto 4_Linda R

▷  Per raccontarci la sua esperienza in Portogallo, Linda ci ha chiesto di pubblicare la lettera che ha mandato all’associazione Pais en Rede dopo il suo ritorno in Italia:

Foto1_Linda RSono orgogliosa di aver fatto parte di questa organizzazione che condivide amore e gentilezza, il nostro motto è “qui siamo tutti amici”, questa frase spiega perfettamente l’atmosfera che si respira in questo luogo, nessuno è giudicato e nessuno è escluso, in altre parole, nessuno è diverso. Ecco perché tutti chiamiamo letteralmente questo posto “casa”, perché per noi il País em Rede è un luogo in cui ci sentiamo a casa, ci sentiamo compresi e liberi di essere noi stessi. In effetti, è un posto in cui mi sono sempre sentita amata, ogni volta che varco la porta, tutti sono sempre felici di vedermi!

Foto 3_Linda R

Ho però pensato che quello che mi mancherà di più non è il motto dell’associazione, ma tutte le persone che ne fanno parte: Diana che è davvero preoccupata perché non riesce a trovare un lavoro, Debora che ama la sua mamma adottiva e ha un cuore molto grande, il caro Luciano che ama moltissimo mangiare e abbracciare tutti, João a cui piace lamentarsi della vita e delle persone, ma poi vuole abbracciare tutti, Davis che dice sempre che tutti sono “fichi” e che gli piace davvero “scherzare con me” , André, che è innamorato della sua adorabile Diana ed è una delle persone più dolci che abbia mai incontrato e molte altre persone.

Ognuno ha la sua personalità unica e incredibile e mi mancherà ogni singola persona all’interno di questo posto. Vorrei anche ringraziare i miei colleghi che si sono sempre preoccupati di organizzare l’attività nel migliore dei modi e mi hanno fatto sentire una parte importante del gruppo e dell’organizzazione.

Foto 5_Linda R

In realtà voglio ringraziare tutti, perché mi hanno insegnato che non devi essere Einstein per capire cos’è l’amore e il rispetto, e tutti questi ragazzi dentro hanno un’intelligenza emotiva impressionante e sanno perfettamente qual è il significato di queste due parole.

PS: Ancora non ho lasciato Aveiro, ma tornerò prima di subito!

Vi adoro tutti! 🌺”