21951649_10213796467846784_2053764254_o

SVE – Giulia, da Pordenone a King’s Lynn – Regno Unito

21951649_10213796467846784_2053764254_o

  • Nome ▷ Giulia
  • Destinazione ▷ King’s Lynn, Regno Unito
  • Durata progetto ▷ 12 mesi

Giulia ha deciso di diventare una volontaria europea per un periodo di un anno e, con il supporto di Porta Nuova Europa, è partita per il Regno Unito ad agosto 2017, destinazione King’s Lynn.

Nonostante la sua esperienza sia appena iniziata ci ha raccontato alcune impressioni..

▷ Perchè hai deciso di partire come volontaria europea?

 

Ho deciso di partire come volontaria europea ancor prima di finire l’Università. Dopo essermi laureata in educazione professionale ho cercato un progetto SVE inerente al mio titolo e ho trovato un progetto con tema disabilità. Inoltre volevo migliorare il mio inglese, quindi l’Inghilterra era il posto giusto!

Ero  anche curiosa di sapere com’è gestita la disabilità in un paese diverso dall’Italia.

 

▷ In cosa consiste il tuo progetto SVE?

 

Il mio ruolo è quello di Support Worker, accompagno  persone con lieve disabilità intellettiva sul proprio posto di lavoro. Ad esempio ci sono persone che lavorano in maneggi, fattorie o giardini. E’ un lavoro molto interessante perchè conosci sempre persone e luoghi diversi.

 

▷ Ti piac21909050_10213796468246794_1709386911_oe la città? Anche il clima?

All’inizio è stato un po traumatico, il clima cambia in continuazione.

L’importante è vestirsi a strati e avere sempre uno zaino con sè!

La città è carina e anche se è piccola è ben collegata a centri più grandi, come Cambridge, Londra,.

 

 

▷ Che tipo di alloggio prevede il tuo progetto SVE?

Vivo in una casa molto grande, con altri 5 ragazzi, 3 dei quali volontari europei come me. E’ una situazione multiculturale, tre ragazzi sono tedeschi, uno francese e uno della Corea del Sud. Ognuno ha comunque la sua stanza, però a me è capitata la più grande!

21908987_10213796468526801_948518097_o